Cusenza Filly

             
    FILLY CUSENZA


Filomena Cusenza è nata a Rivoli (To) nel 1964. Nel 1990, completati gli studi, presso la Facoltà di Architettura di Palermo, approfondisce gli studi frequentando un corso sul Barocco Internazionale ed in Sicilia.

Collabora da alcuni anni con riviste come il mensile "L'informatore del marmista", Giorgio Zusi Editore, Verona
Dal 1998 cura la pagina della cultura sul mensile “L’Approfondimento”, www.lapprofondimentodibagheria.com

Collabora con “ Trovapalermo”, quindicinale di musica teatro e cultura, Palermo.

Collabora con “Arte incontro in libreria”, edito dalla libreria Bocca di Milano.

Nel 1991 partecipa come architetto al progetto “rivelazione e catalogazione, rappresentazione cartografica e videofotografica del territorio della Provincia di Palermo” ai fini di valorizzazione del territorio. L11-3-66 n.67 Regione Siciliana, Assessorato del Lavoro della Previdenza Sociale della Formazione Professionale.

1997 segue un  laboratorio “La creatività come mestiere”, S.Eulalia dei Catalani, a cura dell’ arch. Maurizio Russo.

Nel 2004 ha l’incarico come esperta nelle arti visive e museologia per il progetto Helianthus II: “Salvare l’arte per salvare l’uomo”, presso il Liceo Classico F.Scaduto di Bagheria, Scuola Media Tommaso Aiello e Scuola Elementare Baghera di Bagheria.

Nel 2004 ha l’incarico come esperto del Territorio presso il Liceo Classico F.Scaduto di Bagheria, progetto Helianthus II, “Il rimorso dell’uomo dalla violenza alla tutela”.

Progetto Heliantus, formazione docenti “Conservazione dei beni culturali”.

Da alcuni anni si occupa di Fiber Art realizzando abiti, sculture ed elementi d’arredo in tessuto.

Il suo bagaglio visivo e culturale è ricco di numerose esperienze fatte in diversi paesi, in particolare nel continente africano.

 

Ha presentato le sue opere in prestigiose sedi come: l’Università di Sidney in Australia; i musei di Maracay e Valencia in Venezuela; i musei di Cordoba, Mendoza e S. Miguel de Tucuman in Argentina; la Technische Universitat Karis di Vienna, Biennale di Londra, Museum of new art Mona, USA. Nel 2003 è presente alla XIV Quadriennale di Roma, Anteprima e la  "Kyoto Biennale" a cura di Shozo Shimamoto, Japan; 
Numerosi mass-media si sono interessati al suo lavoro con note critiche di: Anna D’Elia, Antonina Greco, Antonella Marino, Pietro Marino, Aurelio Pes, Ela Ragueno. Dal 1990 vive ed opera a Bagheria (Pa) dove per quattro anni ricoperto  l’incarico di Consulente alle Arti Visive. www.fillicusenza.itNel 1999 consegue il diploma presso l’Accademia di Belle Arti  di Palermo con votazione 110 e lode.


www.zusieditore.it 

VEDI OPERE
Advertisement
 
CONCORSO MAPHIART
 
VISITA IL SITO PER AVERE MAGGIORI DETTAGLI
SITI AMICI
 
 
Oggi ci sono stati già 1 visitors (23 hits) qui!
=> Do you also want a homepage for free? Then click here! <=